CENTRO ESTETICO E RESIDENZA
VIRGILIO (MN)

2011

Un basamento in vetro bianco e cemento media il rapporto tra l'edificio e il suolo . Al piano primo un volume rigoroso con una sola apertura domestica orientata verso un fabbricato di pregio, Il vuoto centrale come elemento aggregativo della forma istituisce delle nuove modalità di rapporto con la luce e con la dimensione spirituale dell'abitare.

White glass and concrete foundations reconcile the relationship between the building and the ground. The first floor is a methodical block with a single domestic aperture facing a piece of fine architecture. The central void aggregates the structure, establishing new ways of relating with the light and the spiritual dimension of the home.