IMPIANTO IDROVORO MONDINE
MOGLIA (MN)

2019 

MOGLIA (MANTOVA)

Il ripristino della funzionalità idraulica dell'impianto idrovoro di Mondine colpito dagli eventi sismici dell'anno 2012 ha comportato una revisione funzionale del complesso novecentesco assoggettato a vincolo monumentale.

É stato necessario introdurre nuovi impianti, strutture di difesa idraulica e riorganizzare i percorsi sia per l'operatività del complesso, sia per la fruizione turistica del paesaggio.

Lo studio ha lavorato nel team multidisciplinare contribuendo alla definizione delle scelte insediative e morfologiche dei nuovi impianti nel rispetto delle preesistenze.

Si sono progettati diversi interventi puntuali resi coerenti dall'introduzione di elementi formali e cromatici ricorrenti che permettono di facilitare l'individuazione degli interventi contemporanei.

The restoration of the hydraulic functionality of the Mondine water-pumping system affected by the earthquakes in 2012 led to a functional review of the twentieth-century complex subjugate to monumental restrictions.

It was necessary to introduce new plants, hydraulic defense structures and reorganize the routes both for the operation of the complex and for the tourist use of the landscape.

We had worked in the multidisciplinary team contributing to the definition of the settlement and morphological choices of the new plants in compliance with the pre-existences.

 

Several specific interventions have been designed by the introduction of recurrent formal and chromatic elements that make it easier to identify the contemporary interventions.

Photo Davide Galli